Skip to content

Buon VentiDieci!

30 dicembre 2009

Dicono che a mezzanotte in punto, nell’atto di venire al mondo, l’anno emetta una sua voce e che,

da questa voce, si possa capire che razza di annata seguirà.

Ma a mezzanotte c’è baccano…

Ci sono, è vero, anche coloro che non fanno baldoria;

e pure questi sono svegli, quando gennaio arriva, se non altro per curiosità.

Magari si sono ficcati a letto e di qui tendono le orecchie;

ma udire non potranno perché intorno gli altri fanno festa.

Solo nella grande pace delle campagne, dei monti, dei mari e dei deserti,

la voce si può udire, e non altrove.

Ma anche laggiù, però, è difficile che un uomo sia completamente solo;

a mezzanotte del 31 dicembre anche il vagabondo cerca d’incontrare un proprio simile,

e al momento giusto, «Buon Anno», si diconoa vicenda,

e la famosa voce va perduta.

(Dino Buzzati – La voce del capodanno)

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: