Skip to content

Tavola rotonda Fsp-Sigea, il resoconto

18 marzo 2010

Ieri, alla tavola rotonda  Patrimonio geologico e speleologico. Legge regionale 33/09, prospettive di tutela e valorizzazione, organizzata dalla Federazione speleologica pugliese e Sigea (Società italiana di geologia ambientale sezione Puglia), presso l’Aula magna del Palazzo di Scienze della Terra del Campus universitario di Bari, si è discusso di tutela del patrimonio ambientale e limitazioni legislative.

La prof.ssa Luisa Sabato ha sottolineato l’importanza dei geositi pugliesi – sconosciuti ai più se non agli specialisti – e quanto spesso si verifichi la loro distruzione, abbastanza frequentemente per via dell’ignoranza.

Michele Losappio, già assessore all’Ambiente, invece, ha affrontato l’aspetto relativo alle iniziative intraprese a favore della conoscenza e della documentazione dei siti patrimonio geologico e speleologico, come il Catasto regionale; ha poi citato le emergenze idrogeologiche verificatesi in Puglia e della necessità di fare sistema: ambiente, ecologia, turismo, imprenditoria non possono restare scollegati; ha altresì ricordato che la legge regionale, da poco deliberata, ottenga un regolamento attuativo.

Il dirigente del Servizio ecologia della Regione Puglia, Antonello Antonicelli, ha espresso il bisogno di creare vincoli giuridici sui beni immateriali, l’esigenza di continuare a lavorare sulla documentazione delle grotte censite e che il regolamento attuativo è in fase di organizzazione.

Il presidente della Federazione speleologica pugliese, Vincenzo Martimucci, ha ripercorso le tappe storiche della creazione del catasto regionale, del webgis realizzato in Puglia e che a breve sarà disponibile anche quello nazionale, completo anche delle cavità artificiali.

Salvatore Valletta, presidente della Sigea, ha fatto notare alcune vacatio legis in merito alla tutela di alcune doline e ha proposto di aggiornare il catasto esistente con i geositi (da realizzare).

***

Foto di Vito Meuli e Vincenzo Iurilli

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: