Skip to content

Giornata pugliese di studi sul carsismo e la speleologia “Spelaion 2012”, 4 novembre 2012

11 settembre 2012

Dal primo al 4 novembre, a San Marco in Lamis, ci sarà il raduno annuale nazionale e internazionale di speleologia, che si fonde con il tradizionale raduno annuale pugliese “Spelaion” prendendone in prestito, per quest’occasione, il nome: “Spelaion 2012 – La fine del mondo”.
Nel nutrito programma di attività, che comprende presentazioni ed escursioni, oltre ai consueti stand commerciali e gastronomici, trova posto anche una “giornata di studi” a disposizione dei Gruppi, degli studiosi e degli speleologi per la presentazione di studi e relazioni. Questo evento è collocato nella giornata di domenica 4 novembre, con una sessione mattutina (9-13) e una pomeridiana (14,30 – 16,30).
Si invitano dunque i gruppi speleologici a sollecitare la presentazione di studi e relazioni che possano ritenersi di interesse per la comunità speleologica presente a Spelaion 2012, sia da parte di propri soci che di altri studiosi che abbiano effettuato ricerche riguardo i consueti argomenti: 1) le cavità naturali 2) le cavità artificiali 3) il paesaggio carsico e la sua evoluzione 4) gli acquiferi carsici e le relative problematiche di tutela 5) il fenomeno carsico 6) biologia ed ecologia in ambiente carsico.
Pre-iscrizione: gli interessati possono comunicare l’intenzione di presentare un contributo con una “preiscrizione” inviando, entro il 20 settembre, una e-mail all’indirizzo spelaion@fspuglia.it con le seguenti informazioni:
> a. nome/i
> b. affiliazione (gruppo o istituzione)
> c. titolo provvisorio
> d. argomento (tra i 6 sopra elencati)
> e. località di studio
> f. breve riassunto (circa mezza facciata A4).
> g. preferenza tra relazione orale e poster.

Invio dei lavori. La relazione va inviata entro il 10 ottobre, via e-mail. Non deve superare le 6 cartelle (v. norme e istruzioni) includendo le figure e tabelle nel testo, sono ammesse eventuali tavole a tutta pagina se non riducibili (rilievi grandi o complessi e tabelle). Questo aspetto sarà valutato dal comitato di redazione di Spelaion 2012. Il comitato scientifico, tenuto conto delle preferenze degli autori, potrà decidere se il contributo sarà
presentato come relazione (15 minuti), comunicazione breve (10 minuti) o poster. Il coordinatore darà conferma, all’autore di riferimento, delle ricezione e delle leggibilità del file. Il poster stampato, nelle dimensioni massime di 70 cm (larghezza) X 100 cm (altezza), potrà essere consegnato, per l’esposizione, nella sede e nei giorni di Spelaion 2012 agli organizzatori. Una sua copia digitale, in formato pdf non ridotto, va inviato entro la stessa scadenza del 10 ottobre.
L’indirizzo spelaion@fspuglia.it resta sin da ora a disposizione per eventuali chiarimenti a cura del comitato istituito dalla FSP per questa giornata di studi, il cui coordinatore e referente al pubblico è il segretario della federazione Vincenzo Iurilli.

In sintesi, queste le scadenze:
> 28.09.2012: Pre-iscrizioni
> 30.09.2012: Risposta del comitato scientifico
> 10.10.2012: Invio dei lavori, secondo le indicazioni del comitato scientifico.

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: