Skip to content

“SUD sguardi uomini donne”, di Carlos Solito. Mostra a Grottaglie

28 gennaio 2013

Carlos Solito

E’ stata inaugurata sabato scorso, nello spazio espositivo di Palazzo De Felice a Grottaglie, la mostra fotografica ‘SUD Sguardi uomini donne’ del fotoreporter di origini grottagliesi Carlos Solito.

L’idea base del progetto, è quella di proporre la scoperta e la riscoperta di quel Sud lontano e puro, in bianco e nero che vive, e non che ‘sopravvive’. La mostra è la sintesi di una sorta di diario di viaggio che raccoglie una serie di scatti in bianco e nero tratti da un lungo itinerario nelle regioni del Sud Italia in cui Solito indaga, assimila e interpreta volti gesti e spazi, con tratti di luci ed ombre. La mostra è già stata insignita del Premio nazionale di giornalismo “Michele Tito” 2012 (Sele d’Oro Mezzogiorno) e del Premio internazionale di giornalismo Mare Nostrum Awards 2012.Puglia - Salento - Italy

La Mostra sarà aperta sino al 17 febbraio, dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 17.00 alle 20.00, mentre la domenica potrà essere visitata dalle 17.00 alle 20.00.

L’esposizione ha raccolto il patrocinio dell’amministrazione comunale, assessorato alla Cultura di Grottaglie, e del Gal Colline Joniche.

All’interno della mostra, sempre nelle sale del Palazzo De Felice, si svolge il workshop fotografico dal titolo Osservare, raccontare per immagini a cura di Carlos Solito a cui potranno partecipare giovani appassionati della fotografia under 35. La partecipazione al workshop e gratuita poichè patrocinata dall’assessorato alle Politiche Giovanili della città di Grottaglie.

***

Biografia Carlos Solito. Fotografo, giornalista, scrittore e filmmaker, è nato a Grottaglie (Ta), in Puglia. Ha iniziato a viaggiare alle porte di casa, tra uliveti, gravine, grotte, masserie e lo Ionio. Scrive e fotografa in tutto il mondo per i più importanti magazine italiani ed esteri di viaggi, lifestyle e per i periodici de “Il Corriere della Sera”, “Il Sole 24 Ore”, “L’Avvenire”, “Gazzetta dello Sport”, “Il Messaggero”, “Il Mattino”. Dopo una ventina di titoli fotografici (di cui alcuni, tradotti anche all’estero) – editi per White Star, National Geographic, Touring Club Italiano, De Agostini, Giunti, Skira, Rizzoli, Atlante, Adda, Besa, Massa, Terre di Mezzo, Edidomus – nel 2010 ha esordito nella narrativa con Il contrario del sole (Versante Sud) da cui, nel 2011, la regista italoparigina Paola Greco ha tratto l’omonimo film e opera teatrale. Cura campagne fotografiche per l’advertising, firma la fotografia di scena per film e realizza personali dedicate al Sud Italia. Nel 2011 ha esposto nel padiglione Puglia della Biennale di Venezia e ha esordito nella regia con il cortometraggio Hirpinia, dopo il quale Franco Dragone, uno dei padri de Le Cirque du Soleil, gli ha prodotto il film Québec, my version presentato in anteprima mondiale a Montréal, in Canada. Tra i suoi ultimi volumi, in libreria MONTAGNE Avventura, passione, sfida (Elliot, Roma 2012), che ha curato e nel quale ha scritto insieme a Dacia Maraini, Paolo Rumiz, Maurizio Maggiani, Andrea Bocconi e altri.

3 commenti leave one →
  1. 28 gennaio 2013 11:12 PM

    molto interessante, ma non è specificato quando si terrà il workshop

    grazie
    Vito Stano

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: