Skip to content

PUGLIA SPELEOLOGICA 2014, Progetti di esplorazione e documentazione dei fenomeni carsici pugliesi

26 gennaio 2014

pozzogrotta

La Federazione Speleologica Pugliese, al fine di promuovere la conoscenza e la valorizzazione del patrimonio speleologico della Regione Puglia, finanzia attività di ricerca promosse dai gruppi speleologici federati sul territorio regionale riguardanti i fenomeni carsici e le cavità antropiche che abbiano rilevante interesse scientifico per la presenza di peculiarità geologiche, biospeleologiche, idrogeologiche o rilevante estensione topografica (sia orizzontale e/o verticale) e attività di divulgazione e promozione della cultura speleologica.

Regolamento e modalità di partecipazione:
1. Il tema è l’ambiente carsico sotterraneo pugliese.
2. La partecipazione è TOTALMENTE GRATUITA;
3. Possono presentare richiesta di partecipazione i gruppi federati alla FSP anche in associazione con Enti pubblici, Istituti di ricerca e/o Associazioni di Volontariato.
4. I progetti di ricerca devono riguardare una delle seguenti linee di intervento:
a. Attività di ricerca finalizzata in particolare ad approfondire le conoscenze relative alle dinamica ed ai percorsi dei flussi idrici che alimentano la falda carsica, ai fini della verifica della qualità delle acque sotterranee;
b. Attività di documentazione speleologica di rilevanti fenomeni carsici (realizzazione di rilievi topografici, documentazione foto/video, rilievo di dati ambientali);
c. Attività di promozione della cultura speleologica e/o di sensibilizzazione alla tutela del patrimonio carsico con particolare riguardo alle problematiche dell’inquinamento delle falde e del patrimonio idrogeologico regionale, mediante realizzazione di depliant, brevi pubblicazioni, lezioni frontali nelle scuole.
5. Criteri e pesi per la valutazione dei progetti
a. Piano degli interventi e accorgimenti per la riduzione dell’impatto ambientale delle attività svolte (da 1 a 40)
b. Rilevanza del fenomeno carsico oggetto di studio e/o divulgazione (da 1 a 30 punti)
c. Collaborazione tra gruppi speleologici (5 punti per ogni collaborazione fino ad un massimo di 20 punti)
d. Piano di divulgazione e di valorizzazione anche ai fini turistici dei risultati ottenuti (da 1 a 10)
e. Potenzialità e sviluppi futuri (da 1 a 10)
f. Coinvolgimento di Enti e/o associazioni varie (1 punto per ogni collaborazione fino ad un massimo di 5 punti)
g. Tempi di realizzazione e budget (da 1 a 5)
6. Saranno finanziati i progetti primi classificati per ogni linea di intervento con un contributo massimo di €.500,00 cadauno.
7. Le spese finanziabili (contributi a fondo perduto) non riguardano consulenze, contratti di collaborazione, ore uomo;
8. La partecipazione avviene esclusivamente con l’invio, all’indirizzo di posta elettronica: pugliaspeleologica@fspuglia.it di una mail di presentazione del progetto contenente:
– oggetto della mail: Esplorazione e documentazione dei fenomeni carsici pugliesi;
– contenuto (corpo) dell’e-mail: il titolo del progetto (200 battute), nome e cognome, indirizzo, contatto telefonico, indirizzo e-mail del referente del progetto;
– allegati della mail:
– una copia del presente regolamento, sottoscritto per accentazione, corredato di documento di identità in corso di validità, per ogni presidente dei gruppi speleologici partecipanti;
– scheda di partecipazione debitamente compilata;
– eventuali ulteriori allegati utili alle definizione del progetto (topografie, doc fotografica, schede, lettere di collaborazione, ecc. )
– poster in formato A2 pdf riportante una descrizione testuale e iconografica del progetto;
9. La conferma di partecipazione verrà inviata dagli organizzatori al referente del progetto;
10. Le domande devono pervenire entro la mezzanotte del 30 aprile 2014 all’indirizzo e-mail: pugliaspeleologica@fspuglia.it
11. La graduatoria dei progetti sarà resa pubblica durante la manifestazione regionale Spelaion 2014 che si svolgerà dal 30 al 2 giugno a Grottaglie. Durante l’evento Spelaion 2014 saranno consegnati i premi e sarà inaugurata la mostra collettiva dei poster relativi a tutti i progetti presentati.
12. I progetti vincitori dovranno essere realizzati entro il 31/12/2014; entro il 31 gennaio 2015 gli assegnatari dei premi dovranno documentare alla FSP, con idonei elaborati scrittografici, le attività svolte.
13. Ai sensi dell’art.11 del D. Lgs.196/03 il partecipante, con la sottoscrizione e l’invio del presente regolamento dichiara di essere informato e di accettare che:
a. i dati personali forniti e raccolti e i documenti forniti all’organizzazione potranno essere utilizzati per i fini previsti dal presente bando e per eventuali successive manifestazioni;
b. le opere inviate costituiranno parte del patrimonio dell’archivio degli organizzatori della manifestazione; esse potranno essere mostrate e pubblicate per scopi culturali e didattici senza fini di lucro, in tale caso, verrà sempre menzionato il nome dell’autore.

FSP bando esplorazione puglia 2014 rev2

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: